Spixanarchia

FMB

FMB – FEDERAZIONE MUNICIPALE DI BASE


Negli anni settanta del XX secolo, grazie all’intervento nel sociale degli anarchici, si costituivano a Spezzano vari comitati e organismi di base, fra i contadini, gli studenti, i lavoratori edili, i disoccupati, alcune bidelle licenziate, le vedove ed orfani, gli occupanti delle case popolari, gli abitanti del quartiere San Lorenzo.

Nel 1979 dall’unione dei suddetti comitati nasceva la USZ (Unione Sindacale Zonale), struttura anarcosindacalista territoriale che per tutti gli anni ottanta è stata attiva nella realtà del comprensorio.
Nel 1992 la USZ si fonde nella costituzione della FMB – Federazione Municipale di Base, struttura comunalista libertaria, peculiare laboratorio comunalista di autogoverno che con azioni, frutto di proposte e pratiche sociali altre, contrasta e delegittima le decisioni che l’amministrazione comunale pretende di imporre alla comunità.