Book

Rifiuti Zero

FMB - Federazione Municipale di Base

di Spezzano Albanese

 

Spezzano Albanese 13.11.2010

 

Documento presentato nell’assemblea popolare richiesta dalla FMB su “Questione Isola Ecologica”e convocata dall’amministrazione comunale di Spezzano Albanese in data 13.11.2010

 

Fare della città, del paese, del luogo in cui si vive una grande isola ecologica

È questo l’obbiettivo che possiamo e dobbiamo darci!

La FMB in sintonia con il variegato arcipelago delle associazioni ambientaliste di base rigetta in maniera netta e decisa la politica istituzionale sui rifiuti, ossia la promozione e messa in opera di discariche e inceneritori. Le discariche producono il percolato, sostanza che avvelena i terreni; gli inceneritori sprigionano le nanoparticelle, sostanze pericolose che possono essere respirate o ingerite con gli alimenti che

Il Progetto Città

La FMB e la città libertaria

di Antonio Nociti

Organizzare la città in senso libertario significa considerarla come un sistema vivente che come tale ha bisogno di essere posto nello spazio e nel tempo di modo che possa auto generarsi e non essere visto solamente come luogo “in cui vivo” estraneo ai bisogni reali delle genti ma come luogo “con cui vivo”. La città fisica deve essere superata dalla città sociale.

La Federazione Municipale di Base (FMB) studia e discute da tempo il modo di organizzare la nostra Spezzano in senso libertario inteso quindi come sintema in grado di auto organizzarsi in tutti gli aspetti socioeconomici : l’economia, l’amministrazione, la cultura. Inteso come superamento dell’amministrazione politica di tipo verticistico per fondare un’amministrazione politica di tipo orizzontale.

L'isola che c'è - Solamente nella testa di pochi

La Federazione Anarchica Spixana e la Federazione Municipale di Base (FMB) nello stigmatizzare la totale assenza di comunicazione ed informazione verso la cittadinanza da parte dell’amministrazione comunale riguardo il possibile progetto di un’ISOLA ECOLOGICA da posizionare nella città di Spezzano Albanese, dichiarano quanto segue: