FASpixana

INCONTRO INTERNAZIONALE ANARCHICO ST-IMIER 2012

Dal 8 al 12 agosto 2012 a St-Imier (Giura Bernese, CH) si sta tenendo un incontro internazionale tra libertari di ogni genere ma anche gente qualsiasi interessata a fare conoscenza o conoscere meglio i differenti movimenti anarchici.

Questo "Mondiale dell'Anarchismo" sarà una commemorazione della prima internazionale anti-autoritaria che fu organizzata nel 1872 in risposta all'internazionale di Marx.

 

Il mondo nel frattempo è cambiato notevolmente, per lo meno sotto certi aspetti, le correnti libertarie si sono evolute nel tempo e questo incontro ne sarà rappresentativo. Una cosa però è certa: il tempo non ha diminuito in nessun modo l'oppressione dei potenti sui più deboli. Questo incontro esporrà metodi di resistenza molteplici sotto forme variate e diverse.

IL TERRORISMO ALBERGA NEL POTERE

di Domenico Liguori

In questo particolare momento in cui in Italia un governo di tecnocrati semina provvedimenti di lacrime e sangue a danno delle fasce sociali meno abbienti … ecco che puntuale il Potere, quello con la P maiuscola, come in un film già visto, rispolvera dai suoi armadi il pericolo del terrorismo anarchico, la caccia all’anarchico bombarolo, la sua tanto amata equazione anarchia = violenza = terrorismo.

Quanto andrò ora a scrivere potrà sembrare diretto a quelle testate giornalistiche e a quei pennivendoli che asserviti al potere intendono far passare nella pubblica opinione l’equazione anarchia = violenza = terrorismo, ma almeno nelle mie intenzioni non è affatto così. Ciò di cui andrò a trattare auspico che possa invece giungere a tutte quelle donne e quegli uomini che il potere vuole perennemente sottomessi alle sue angherie, iniquità, barbarie, perché ad essi e solo ad essi è diretto. È ad essi diretto con l’auspicio che possa stimolarli a ricercare la verità vera, quella verità che mai nessun pennivendolo di mestiere svelerà mai, quella verità che ci dice che il terrorismo alberga nel Potere, perché congenito alla sua natura.

W LA FAI

Pubblichiamo l’editoriale che apparirà sul numero di giugno di A rivista anarchica. http://arivista.org/

 

La Federazione Anarchica Italiana è stata fondata a Carrara appena finita la seconda guerra mondiale. Centinaia di militanti anarchici, rispuntati dall’esilio, dalla clandestinità, dal partigianato, alcuni dalle carceri, ecc. si incontrarono nella città-simbolo dell’anarchismo di lingua italiana per dar vita a quella che fu per un ventennio la “casa” della quasi totalità degli anarchici di lingua italiana.