Dibattito

Molti paesi in Calabria sono sommersi dai rifiuti. perché?

La risposta è semplice: la gestione dei rifiuti è una banca d’affari, e creare l’emergenza non significa altro che moltiplicare gli affari delle lobby che li gestiscono.
Si dice che molte discariche siano chiuse perché i gestori vantano crediti da comuni e regione. Poi ci sono gli interessi di determinate lobby che puntano all’installazione dei termovalorizzatori. Ed in mezzo a questo scenario famelico ci stanno le amministrazioni comunali e il governo regionale, i quali naturalmente non hanno né la volontà, né la dignità e naturalmente neppure le pa… di contrastare gli appetiti mafiosi, anzi li assecondano per paura o addirittura li abbracciano con la speranza di ricevere qualche fetta di torta.

INCENERITORE? NO GRAZIE

Rispediamo al mittente la perfida provocazione
del sindaco Marranghello

Mentre da alcuni mesi Spezzano e tanti altri paesi in Calabria sono sommersi dai rifiuti per volontà delle cosche e dei politicanti che li amministrano con logiche meramente affaristiche … in questi giorni il sindaco di San Lorenzo del Vallo Marranghello, con un “comunicato stampa”, va a rispolverare niente di meno una sua diabolica proposta lanciata alcuni anni or sono e

LETTERA APERTA ALLA CITTADINANZA

Emergenza rifiuti

Non lasciatevi più prendere per i fondelli Cittadine/i, se “qualcuno” stringesse con voi il patto di garantirvi un determinato servizio in cambio di una quota in denaro, e una volta riscosso il denaro non solo non vi garantirebbe il servizio ma non vi informerebbe neppure con documentazione da tutti consultabile sulle reali motivazioni che glielo avevano impedito, come reagireste?