Fédération anarchiste

SALUTI AL POPOLO EGIZIANO VITTORIOSO

Comunicato FA sull’Egitto

Dopo la Tunisia tocca al popolo egiziano dimostrarci che la rivoluzione è possibile, una rivoluzione non-violenta, prodotta dalle classi popolari, dalla gioventù arrabbiata.

Dopo 18 giorni di intese ed estenuanti mobilitazioni, di fronte alla violenza in piazza del potere, di fronte all’incertezza del domani, il popolo egiziano è riuscito a sbarazzarsi di un dittatore al potere da più di 30 anni.

In Tunisia e dovunque nel mondo il popolo insorge ! Dalla rivolta alla rivoluzione

Traduzione a cura della Commissione Relazioni Internazionali FAI - Federazione Anarchica Italiana

 

Dopo aver cacciato il dittatore ben Alì, il popolo tunisino, ed in particolare la gioventù, continua la sua lotta ed il suo cammino verso la libertà. Una parte della popolazione, in particolare i più poveri, respinge il sistema dei partiti al potere e rifiuta di farsi bloccare in giochi elettoralistici.